Biografia di Fabrizio Del Monaco


Nasce a Sulmona (AQ) il 2 settembre del 1970 e attualmente vive in provincia di Teramo insieme a Vanessa, e alla piccola Viola.
La passione per il disegno ha fatto capolino sin da quando è stato in grado di tenere una matita in mano, ma una “concreta e solida educazione” lo ha portato alla Laurea in Economia e Commercio relegando la sua passione per il disegno, il fumetto e l’illustrazione ad un più mite ruolo di sogno nel cassetto. Fortunatamente però, rinuncia ai buoni consigli, e cerca di tornare sulla retta via ponendo le basi per far diventare un mestiere la sua passione.
Pertanto, dopo un inevitabile avvio da autodidatta, inizia una prima formazione con Fulvio D’Amore fumettista affermato dello Studio Giolitti di Roma e pubblica con Edinova una serie di albi illustrati per l’infanzia.
Successivamente si forma e diploma presso la Scuola di Fumetto Marche con il M° Fabrizio Faina, frequenta la Scuola Internazionale di Comics sede di Jesi.
Lavora sia in ambito pubblicitario attraverso la realizzazione di locandine, calendari, biglietti di auguri, brochure, manifesti per aziende private e pubbliche che a teatro realizzando scenografie e disegni per spettacoli.
Realizza vignette umoristiche per il quotidiano la Città di Teramo e inizia le prime illustrazioni ad acquerello.
Da sempre in cerca di nuove sperimentazioni, costruisce alcune piccole animazioni per il Comune di Alba Adriatica.
Partecipa a tanti progetti editoriali di cui solo alcuni vedono la luce tra cui la Pigrizia, una filastrocca illustrata multiculturale.
Partecipa al 4° Convegno Elabòra per la provincia di Catanzaro come disegnatore realizzando Story Telling in collaborazione con K-Shift – Campli (TE) e successivamente, disegna diverse “road map” per un progetto di comunicazione aziendale di altissimo livello con Galgano Value Strategy.
Realizza Legàmi, un’installazione di oltre 5 metri composta da volti, di grandi scrittori ritratti con tecniche e modalità originali.
Con la Res on Network progetta e realizza insieme a Marco Santarelli il libro illustrato “La scienza in Valigia” di prossima pubblicazione.
Dal 2000 inizia l’avventura con la Scuola di Fumetto Marche che diventerà anche Scuola di Fumetto Abruzzo, Rimini e Bologna, come docente e responsabile della comunicazione e marketing.
Cura e allestisce diverse mostre per le Fiere del fumetto tra cui All for One una mostra con oltre 40 artisti del fumetto di rilevanza nazionale e internazionale, di cui realizza anche il catalogo.
Per Fratò Bakery Caffè di Sant’Omero (Te) realizza per Halloween una serie di tavole di grande dimensione umoristiche con tecnica digitale. Attualmente sta realizzando una storia breve a fumetti e delle illustrazioni per favole.


Torna alla pagina iniziale del sito